Menu

Presentazione

IACT

L'Istituto Alpino di Chimica e di Tossicologia (IACT) della Fondazione Alpina per le Scienze della Vita (FASV) di Olivone fa parte della rete svizzera di laboratori di chimica e tossicologia forense e collabora con diversi enti e istituti nazionali e internazionali nell'ambito della ricerca e lo sviluppo.

Obiettivi principali dell'IACT

  • essere un istituto di riferimento per il Cantone Ticino nell'ambito della chimica, della tossicologia e del biomonitoriaggio
  • offrire prestazioni variate utilizzando tecnologie di punta;
  • garantire l'imparzialità, l'integrità e la confidenzialità dei mandati ricevuti;
  • rispettare il segreto medico-legale, il segreto di funzione e le leggi in vigore;
  • poter contare su un gruppo di collaboratori qualificati e polivalenti;
  • privilegiare gli aspetti di comunicazione con i richiedenti, con gli altri laboratori attivi negli stessi ambiti e con i diversi gruppi di ricerca implicati in progetti simili ai propri.

Missione

La missione dell'IACT consiste nel fornire ai richiedenti, in tempi ragionevoli che permettono la realizzazione di analisi negli ambiti della chimica e della tossicologia, dei risultati precisi e affidabili.

Accreditamenti e certificazioni

Istituto Alpino di Chimica e di Tossicologia (IACT)

Responsabile laboratorio IACT

Maria Teresa Pinorini, Specialista SF, Tossicologa forense SSML/SGRM.

maria.teresa.pinorini@fasv.ch

Sostituto responsabile laboratorio IACT

Elia Grata, Dr.ès Sci., Farmacista, Tossicologo forense SSML/SGRM, sostituto responsabile IACT, dal 2012.

elia.grata@fasv.ch

Collaboratori

Nahyeli Mottini, Biologa, Collaboratrice scientifica

Stefano Ambrosio, Chimico, Collaboratore scientifico

Alessandra Gandolfi, Laboratorista in chimica

Francesco Müller, Biochimico, Collaboratore scientifico

Luciana Cabrele, Segretaria